lunedì, aprile 14, 2008

A Pippa- Poesia di Alda Merini

A Pippa

Abito bianco
per andare a nozze con la tua morte
e con quella di noi tutti
Ti sei vestita di bianco
ma siccome la tua anima mi sente
ti vorrei dire che la morte
non ha la faccia della violenza
ma che è come un sospiro di madre
che viene a prenderti dalla culla
con mano leggera
Non so cosa dirti
io non credo nella
bontà della gente
ho già sperimentato tanto dolore
ma è come se vedessi la mia anima
vestita a nozze
che scappa dal mondo
per non gridare

Alda Merini

3 commenti:

Paola ha detto...

Adoro Alda Merini :)

me, ha detto...

inevitabile linkaggio al mio blog...
la storia di Pippa mi vibra dentro e sono note di dolore e di candore

Cicabuma ha detto...

Ciao Pippa....
Francesca

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget