venerdì, maggio 01, 2009

Reddito e impatto ambientale- Curva di Kuznets


Secondo questa curva (curva di Kuznets ambientale) l'mpatto ambientale medio di ciascuno di noi aumenta finchè non si raggiunge un determinato reddito pro capite, per poi diminuire per redditi più alti.

Per altri dettagli
http://www.perc.org/articles/article207.php

Ne parla il NY-Times in questo articolo in cui l'autore fa le seguenti predizioni

1) Non ci sarà alcuna rivoluzione verde nell'energia o in qualsiasi altra cosa. Nessun leader, legge o trattato cambierà radicalmente le fonti di energia per la gente e le industrie[....]. Nessuna recessione o depressione comporterà un cambiabento duraturo nella passione dei consumatori di usare energia, fare soldi, comprare nuova tecnologia - e questa se ci credete o no è una buona notizia perchè....

2) più ricco ciascuno di noi sarà più verde
sarà il pianeta nel lungo periodo.


Non mi convincono affatto queste predizioni. Mi sembra una ricetta verso l'autodistruzione, perchè, nell'attuale concezione dell'economia, affinchè tutti i popoli della terra raggiungeranno il massimo di quella curva, la Terra ci costrigerà a cambiare radicalmente direzione in quanto non potrà tollerare l'impatto che deriverebbe da queste tendenze.

Se l'andamento della curva si verifica inevitabilmente è chiaro che bisogna reinquadrarla in un ottica diversa. Non sembra esserci alternativa ad una Società della Decrescita.


Nessun commento:

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget