martedì, maggio 31, 2011

GRAZIE PISAPIA- GRAZIE GABER- L'APPARTENENZA RITROVATA

L'appartenenza
non è lo sforzo di un civile stare insieme
non è il conforto di un normale voler bene
l'appartenenza è avere gli altri dentro di sé.

L'appartenenza

non è un insieme casuale di persone
non è il consenso a un'apparente aggregazione
l'appartenenza è avere gli altri dentro di sé.
.......

L'appartenenza
è un'esigenza che si avverte a poco a poco
si fa più forte alla presenza di un nemico, di un obiettivo o di uno scopo
è quella forza che prepara al grande salto decisivo
che ferma i fiumi, sposta i monti con lo slancio di quei magici momenti in cui ti senti ancora vivo.

Sarei certo di cambiare la mia vita se potessi cominciare a dire noi.


3 commenti:

Marina Salomone ha detto...

ottima scelta!

ROSA BLU ha detto...

Ultimamente noi Italiani invece ci sentiamo come un gregge smarrito.
Speriamo di ritrovarla forte e al più presto l'Appartenenza!

Francesco ha detto...

Concordo Rosa.

Non è solo una questione legata alla politica ma certamente lo smarrimento collettivo e non si avverte forte e chiaro.

Grazie

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget