lunedì, maggio 05, 2008

Le cellule adipose sono immortali

CHI da sempre ha qualche chilo di troppo e non riesce a perderlo può mettersi l'animo in pace: le cellule adipose sono immortali. O meglio: muoiono, ma subito vengono rimpiazzate da altre dello stesso tipo. Una ricerca svedese pubblicata su Nature afferma, infatti, che il numero degli adipociti, ovvero le cellule di grasso, rimane costante nell'organismo di un adulto per tutta la vita.

cont. su Repubblica.it

Personalmente sono molto scettico su questo studio. Non credo che ci possano essere tipologie di cellule che ad un certo punto decidano di rimanere costanti come numero per tutta la vita del loro "portatore". Non lo sono neanche i neuroni. Va contro ogni logica di un sistema vivente. Ho l'impressione che dietro ci sia l'intenzione di un attacco farmacologico massiccio all'obesità, dimenticandoci le sue cause. Come sempre ci si focalizza sugli effetti e non sulle cause!

Nessun commento:

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget