domenica, giugno 29, 2008

"Lo piscologo captatore"

Dal blog di Paola capto e "amplifico" con "i miei potenti mezzi" il suo post che qui brevevente introduco.
La notizia è diffusa da yahoo salute in un articolo dove viene descritta la proposta di istituire, a Milano, lo psicologo di quartiere che dovrà essere in grado di 'captare' le situazioni in cui lo stress, proveniente dal fatto di vivere in una grande città, possa trasformarsi in malattia.
Come se già lo stress non sia un campanello di allarme o una 'malattia'.

E' un articolo che mi ha sollecitato diverse riflessioni in merito a ciò che può evocare nella mente delle persone parole come 'captare' e 'fare da tramite', riferite alla figura professionale dello psicologo.
cont da Paola

Nessun commento:

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget