mercoledì, settembre 24, 2008

Psicoterapia senza l'Io

Domenica scorsa girando in libreria, mi sono imbattuto nel seguente libro che ho comprato.

Immagine di Psicoterapia senza l'io

Per chi abbia un minimo di conoscenza/esperienza di psicologia/filosofia buddista e di psicologia/psicoterapia occidentale, offre una interessante visione di come l'una possa integrare l'altra.
Per chi non ha alcuna conoscenza è un modo per acchiappare , con un minimo di fatica in più, due piccioni con una fava.
Per chi è sano di mente e vuole rimanere tale, non fatevi venire dubbi e andatevi a fare una passeggiata!
Insomma, per concludere, è un libro consigliato agli insani di mente come il sottoscritto, non per sanare qualcosa ma per evitare che l'insanità si perda. Poi come facciamo..!!! Cari compagni/compagne di merenda è bene mantenersi in forma. L'insanità è una virtù per evitare di avere certezze!!


4 commenti:

Paola ha detto...

:D
Troppo simpatico....

Cicabuma ha detto...

Ciao MOGLIO!!!
Un abbraccio e un saluto alla follia....
Francesca

stellina ha detto...

credo che li fuori colui che dice d'esser normale...è più folle di me

Francesco ha detto...

Chi è costui che osa tanto Stellina!!
Chiamate rinforzi.....!
Camicie di forza per tutti!!!!!

Io, da capo banda me la metto da solo!!

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget