domenica, marzo 08, 2009

Obama: Dialogo con i talebani moderati- Sono d'accordo

Dall'intervista sul New York Times ripresa da Repubblica.it
Obama: Apertura ai talebani moderati
Questo è un rivoluzionario nel senso migliore del termine L'America ha avuto un rigurgito di Coscienza, che Obama esprime perfettamente, non solo a parole. Dialogo con i talebani moderati? Lo diceva Terzani e sono completamente d'accordo. Solo col dialogo si può tentare di mettersi dal punto di vista altrui e trovare insieme il modo di andare oltre. Ricordiamoci che questi Talebani ,come tutti i fondamentalisti, ricevono un lavaggio del cervello spesso sin da ragazini e il loro punto di vista estremo è l'unico che conoscono. Qundi non possiamo pensare che riconoscano l'altro come interlocutore se l'altro comunica con tonnellate di bombe. Dobbiamo fare breccia nella loro Coscienza per creargli il dubbio. Col dubbio altrui e la nostra disponibilità si può provare ad abbattere qualche barriera, e trovare qualche contiguità che ci permette di migliorare la situazione complessiva.

3 commenti:

Cicabuma ha detto...

Anche a me è venuto in mente ciò che diceva Terzani nel suo bellissimo libro "Lettere contro la guerra"... Speriamo che sia l'inizio della fine dell'assurdità!!!
Francesca

Francesco ha detto...

Mi aspettavo un tuo commento in tal senso. Mi riferivo proprio a quel libro di Terzani

Francesco

Cicabuma ha detto...

Ricordo che Terzani, all'indomani dell'11 settembre, scriveva addirittura che quella sciagura poteva diventare una GRANDE OCCASIONE per l'occidente per farsi un esame di coscienza, per cercare di capire gli errori e provare a risolverli... He già, si è visto come si è colta questa Grande Occasione!!!! Le industrie belliche festeggiavano!!!
Un abbraccio
Francesca

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget