venerdì, giugno 19, 2009

Abbuffata di informazioni

La grande disponibilità di informazioni, di facile e rapido accesso, non sempre di buona qualità, anche sui media più importanti, crea spesso un indigestione nello stomaco del cervello che, alla lunga, fa diminuire la fame di novità. Questo se non si è tossici, per cui l'indigestione è solo una storia per sentirsi in colpa, ma non per impedire di ripetere l'abbuffata.

Nessun commento:

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget