venerdì, luglio 24, 2009

EFT

EFT info

Provate e ci tornerete.
Saggezza cinese resa semplice dalla semplicità della tecnica che pur lavorando sui meridiani dell'agopuntura non ha bisogno di aghi e poi si può fare da soli!

Il punto di riferimento italiano è l'associazione EFT-ITALIA fondata da Andrea Fredi, dal cui sito potete scaricare un libro gratuito "Il codice del benessere" scritto dallo stesso Fredi.

Oggi ho visto cose che un medico stenterebbe a credere. Eppur accadono!

E nello spostamento dei sintomi-emozioni, da una parte all'altra del corpo-mente, dalla psiche al corpo, in un tuor imprevedibile, per chi ha ancora una visione riduzionista del corpo umano, penserebbe che si tratta di un certo numero di patologie (termine che non mi piace ma lo uso per chi per prassi usa queste etichette) che non c'entrano l'una con l'altra, anche se accadono cronologicamente l'una dopo l'altra. A volte appena passa un sintomo ne spunta un altro. Altre volte il sintomo successivo spunta dopo ore che con l'EFT si è risolto un problema (es. dolore fisico non cronico). Se si insiste però alla fine si assiste, increduli per chi non è abituato, alla dissoluzione del sintomo- stato emotivo iniziale senza lasciar traccia alcuna.
Ogni aspetto che riguarda l'EFT come tante altre tecniche energetiche, compreso il respiro usato in determinati modi, è puramente soggettivo, per cui lo stesso tipo di sintomo può avere decorsi diversi e a volte può dissolversi in pochi minuti senza lasciare traccie di altro tipo.
Bisogna sempre usare il buon senso anche se la tecnica in se è di semplice applicazione anche senza l'aiuto esterno. Problemi complessi ovviamente richiedono spesso la guida di persone esperte e in alcune situazioni critiche è preferibile applicare la tecnica con la guida di un medico che conosca la tecnica.



Nessun commento:

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget