sabato, febbraio 23, 2008

La creatività: uno sguardo da vicino

Per centinaia di anni l'uomo ha accettato passivamente l'affermazione: "o si è creativi e fantasiosi, o si è razionali e concreti".

La creatività era quindi considerata come una specie di talento innato o di una abilità soprannaturale: o la possiedi oppure non la possiedi.

Fortunatamente, il progresso e l'evoluzione della conoscenza scientifica e delle tecniche di ricerca, hanno permesso di arrivare ad una serie di scoperte in sequenza che hanno portato all'attuale definizione della creatività


continua su e alla enne

Nessun commento:

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget