domenica, giugno 08, 2008

Sofferenza e Risveglio

L'unico modo per non soffrire è essere disposti a soffrire

Se risvegliarsi fosse facile e indolore il processo sarebbe molto più popolare


Cheri Huber
Non è obbligatorio soffrire

4 commenti:

Paola ha detto...

Dipende anche da come è andata la nottata...

Daniela ha detto...

che è come dire "smettere di soffrire presuppone il fatto che tu stia soffrendo"?

risvegliarsi è doloroso? difficile sì, e va bene (viva la selezione) ma doloroso...

Francesco ha detto...

Le due frasi erano in due parti diverse del libro. Ma non so perchè, o meglio lo so, le sento strettamente connesse!

stellina ha detto...

....mi associo...voglio soffrire e svegliarmi da questo torpore.....

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget