venerdì, marzo 14, 2008

Mal di testa: quando è colpa dei gas di scarico

Se c'è ancora chi pensa che il problema dell'inquinamento atmosferico non sia poi così grave, questa volta dovrà ricredersi. L'ultima ricerca condotta da una squadra di scienziati olandesi e pubblicata l'11 marzo da Particle and Fibre Toxicology ha per la prima volta provato che respirare per un'ora i gas di scarico non solo danneggia l'apparato respiratorio e circolatorio, ma può provocare un gran mal di testa fino al punto di alterare le funzioni cerebrali.

continua su eurosalus


Ormai nella confusione generale non ci accorgiamo più che certi comportamenti, come farsi una passeggiata in mezzo al traffico, possano essere deleteri. Tanto, per il mal di testa o l'attacco d'asma c'è sempre qualcosa che provvede! La pillolina è sempre pronta!
Personalmente cerco di capire le cause dei miei malesseri e quando prevale il ben volersi,
se dipende da me, evito le cause dei miei sintomi piuttosto che "anestetizzare" i loro effetti farmacologicamente! Ovviamente è tutt'altro che facile. Scovare il segnale giusto in un rumore di fondo intenso (mentale, informativo, ambientale, farmacologico, etc.) è tutt'altro che immediato!


Nessun commento:

Sottoscrivi via Email

Inserisci la tua email:

Delivered by FeedBurner

Si è verificato un errore nel gadget